• RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • eBook: presentati il 24 novembre a Milano gli ebook de ilCerchigiallo.
  • Cartoomics2011: Lavori in corso per la prossima edizione del Premio Jacono
  • Jacono e la fantascienza: pubblicato dalla Fondazione Rosellini il catalogo delle opere realizzate da Caesar e Jacono per Urania
  • Segretissimo: la recensione di Stefano Di Marino del volume della Fondazione Rosellini che raccoglie tutte le copertine di Carlo Jacono
  • Noi lo conoscevamo bene...: un ricordo di Lia Volpatti e Gianfranco Orsi.

mercoledì 31 ottobre 2012

WAGNER SECONDO JACONO A WOW SPAZIO FUMETTO

Posted by Unknown On 00:29


In occasione delle celebrazioni per il 200° anniversario della nascita di Richard Wagner, e la messa in scena di Lohengrin per la prima del Teatro alla Scala il 7 dicembre, WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano ospita l’evento WAGNER A STRISCE, una mostra decisamente originale dedicata all’immaginario wagneriano così come lo hanno raccontato, parodiato, reinventato e celebrato i fumetti e il cinema d’animazione. 


Un viaggio lungo più di un secolo: si parte dalle mitiche figurine Liebig che hanno portato i personaggi wagneriani nelle case di tutta Italia tra fine Ottocento e inizio Novecento fino ad arrivare alla presentazione in anteprima di alcuni estratti del film d’animazione Siegfried, realizzato da Alex Alice e ancora in preparazione in Francia.

   

Non mancheranno ovviamente le riduzioni a fumetti delle opere wagneriane comparse sulle più importanti testate per ragazzi, come L’Avventuroso del 1942, le simpaticissime parodie Disney con Paperino nei panni di Paperin Sigfritto e Paperone in quelli di Paperwotan, la strepitosa riduzione a cartoni animati de La Valchiria con Bugs Bunny protagonista, fino all’anime giapponese con Capitan Harlock immerso nelle atmosfere, e nelle musiche, del Ring wagneriano. 


Due gli autori a confronto con l’esposizione di opere originali: il grande Carlo Jacono, storico autore delle copertine dei Gialli Mondadori che ha illustrato la vita di Wagner per un volume edito in Cina, e lo statunitense Philip Craig Russell, autore Marvel e DC, con originali dei suoi stupendi “L’Anello del Nibelungo” e “Parsifal”. 

La vita di Richard Wagner raccontata da Carlo Jacono

Grazie alla collaborazione dell’Archivio Jacono in mostra si potranno ammirare venti tavole originali di Carlo Jacono raccontano la vita di Richard Wagner tra successi, insuccessi e scandali.
Edito in Cina da Kwang Fu Book nel 1996, il volume illustrato Wagner racconta la vita del Maestro di Lipsia con bellissime illustrazioni realizzate da Carlo Jacono. Su esplicita richiesta dell’editore Jacono si è dedicato a episodi non troppo conosciuti della biografia wagneriana regalando al lettore la possibilità di “vedere” momenti che l’iconografia tradizionale non ha mai illustrato ma che nell’autobiografia del compositore sono descritti con molta passione. Vediamo così una tavola che illustra l’incidente in carrozza che ferì gravemente i coniugi Wagner (e il loro cane) intenti a passare il confine prussiano inseguiti dalla polizia, oppure il vagabondare pensieroso del compositore sulle montagne della Boemia in cerca di ispirazione per la scena del Venusberg da inserire nella sua opera Tannhäuser, così come alcuni momenti salienti della sua infanzia. Ciò che impressiona è l’accuratezza dei particolari inseriti da Jacono nelle sue illustrazioni, come la fitta pioggia che inzuppò gli abiti di tutti i presenti alla cerimonia allestita per la posa della prima pietra del teatro di Bayreuth.   


WAGNER A STRISCE
l’immaginario wagneriano raccontato a fumetti e cartoni animati 
da Paperino a Capitan Harlock


30 novembre 2012 – 6 gennaio 2013

WOW SPAZIO FUMETTO 
Museo del Fumetto di Milano
Viale Campania, 12 – Milano

Info: 02 49524744 - www.museowow.it – Ingresso libero
Orario mostra: da martedì a venerdì, ore 15.00-19.00; sabato e domenica, ore 15.00-20.00.



La mostra, a cura di Enrico Ercole, è realizzata da WOW Spazio Fumetto in collaborazione con il Comune di Milano e il Consiglio di Zona4, con il patrocinio dell’Associazione Wagneriana di Milano e con il sostegno di UNIQA Assicurazioni.

Ovviamente l’anno prossimo, in omaggio al bicentenario verdiano, sarà VERDI A STRISCE!