• RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • eBook: presentati il 24 novembre a Milano gli ebook de ilCerchigiallo.
  • Cartoomics2011: Lavori in corso per la prossima edizione del Premio Jacono
  • Jacono e la fantascienza: pubblicato dalla Fondazione Rosellini il catalogo delle opere realizzate da Caesar e Jacono per Urania
  • Segretissimo: la recensione di Stefano Di Marino del volume della Fondazione Rosellini che raccoglie tutte le copertine di Carlo Jacono
  • Noi lo conoscevamo bene...: un ricordo di Lia Volpatti e Gianfranco Orsi.

lunedì 14 ottobre 2013

PREMIO JACONO 2013

Posted by redazione On 01:16



DA CARLO JACONO A FRANCO BRAMBILLA
IL FUTURO CHE SARA’
“Premio Jacono 2013”
19-27 ottobre 2013

Spazio Excalibur
Corso Genova, 114 – Vigevano (PV)
premiazione - sabato 19 ottobre 2013, ore 18
inaugurazione mostra - sabato 19 ottobre 2013, ore 15

In occasione della Rassegna Letteraria 2013, presso Spazio Excalibur, la galleria di Vigevano dedicata all'arte, l'illustrazione e il fumetto, si terrà la VI edizione del “Premio Jacono”, quest’anno assegnato a Franco Brambilla, dal 2000 illustratore delle copertine di “Urania”, la mitica collana dedicata alla narrativa di fantascienza, edita dal 1952 da Mondadori. Alla premiazione saranno presenti Franco Brambilla, il curatore di “Urania” Giuseppe Lippi, autori e illustratori italiani.

In concomitanza con il premio, sempre presso lo Spazio Excalibur sarà allestita la mostra “Il Futuro che sarà”, con opere di Carlo Jacono e Franco Brambilla.

La mostra è aperta dal 19 al 27 ottobre, tutti i pomeriggi dalle 16 alle 19 - ingresso libero


SPAZIO EXCALIBUR
L'incontro sarà anche l'occasione per presentare i prossimi eventi della serie A+Mani della stagione 2013 della galleria e il gemellaggio con Formaquattro (www.formaquattro.com), la galleria d'arte barese nuovo partner di Spazio Excalibur.
Nato dalla collaborazione di Excalibur, società specializzata nella realizzazione di mostre legate alla cultura popolare, e Luca Temolo Dall'Igna, critico d'arte e organizzatore di eventi, Spazio Excalibur è un luogo polifunzionale, galleria d'arte e punto d'incontro per artisti della parola e dell'immagine, ma anche laboratorio per la creazione di eventi e mostre.

lunedì 29 aprile 2013

EROI, DIVI, GUERRIERI: LA MOSTRA

Posted by ric On 09:22


EROI, DIVI, GUERRIERI, attraverso le 60 opere esposte, 45 illustrazioni e 15 dipinti, ripercorre la storia artistica di Jacono. Ed ecco allora in mostra, nella sezione dedicata agli EROI, la sua prima copertina per I Gialli e Segretissimo, una selezione dei suoi detective, da Sherlock Holmes a Poirot, e un omaggio a Bond.


In mostra anche una selezione di immagini, realizzate in bianco  e nero e a colori, per illustrare le avventure del  barone di Münchhausen.


La sezione DIVI permette di scoprire la sua passione per il west e la sua passione per il cinema attraverso una serie di ritratti inediti di alcuni grandi attori come John Wayne o Humphrey Bogart.


GUERRIERI, la terza sezione della mostra è dedicata alla sua pittura o meglio a un aspetto particolare del suo lavoro. Amante della storia, dell'avventura, delle armi e dell'azione si è dedicato con grande impegno alla realizzazione di una serie di ritratti di guerrieri ideali, cavalieri o capitani di ventura, dallo sguardo fiero, segnati dal tempo e dalle intemperie ma saldi come rocce.


Accanto a questi dipinti una serie di disegni inediti,  in alcuni casi incompleti, dedicati alle Crociate. Oltre che illustratore e pittore Carlo Jacono si è anche dedicato, purtroppo per breve tempo, alla scultura e in mostra saranno esposti alcuni pezzi degli scacchi da lui scolpiti.

domenica 28 aprile 2013

EROI, DIVI, GUERRIERI: CARLO JACONO IN MOSTRA

Posted by ric On 16:20


EROI, DIVI, GUERRIERI
1951-2000
illustrazioni, copertine e dipinti 60 opere in mostra
4 maggio – 2 giugno 2013

Corso Genova, 114 – Vigevano (PV)

sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15.00 alle 20.00 o su appuntamento - ingresso libero

inaugurazione
Sabato 4 maggio 2013, ore 15.00

Con la mostra di Carlo Jacono, conosciuto come l'uomo del cerchio per aver legato la sua arte alle copertine de I gialli Mondadori, Spazio Excalibur inaugura la stagione 2013 dedicata a illustrazione, arte e fumetto.

EROI, DIVI, GUERRIERI, ideata da Archivio Jacono, Spazio Excalibur e Fermo Immagine, il museo del manifesto cinematografico di Milano, è la prima di una serie di appuntamenti annuali che permetteranno di scoprire la creatività di questo Maestro dell'illustrazione: nel 2014, per esempio, grazie alla mostra DIVE, BLACKLADY E PIN UP, sarà possibile scoprire un altro lato del suo talento artistico.

EROI, DIVI, GUERRIERI è realizzata in collaborazione con Wow Spazio Fumetto, il museo del fumetto, dell'illustrazione e dell'immagine animata e Cartoomics il salone del fumetto, cartoons, cosplay, fantascienza, fantasy e collezionismo.
Dopo la tappa di Vigevano la mostra si sposterà in altre città e la sezione DIVI verrà ospitata presso Fermo Immagine in via Via Cristoforo Gluck, 45 a Milano.

sabato 5 gennaio 2013

MARILYN MONROE A CREMA

Posted by ric On 13:31

La Palazzina e Spazio Excalibur presentano

MARILYN MONROE INDAGINE NON AUTORIZZATA

I disegni di Jacono, Crepax, Pratt, Toppi e tanti altri
e i colori di Anna Pennati raccontano il mito di Marilyn

Sono passati 50 anni dal giorno in cui Marilyn Monroe ha smesso di recitare la sua parte nella commedia della vita eppure nessuno sa cosa sia veramente successo quella notte a Brentwood. Le teorie sono molte. E tutte affascinanti. C’è chi propende per il suicidio e chi per l’omicidio ma c’è anche chi ritiene che si sia rifatta una vita e gestisca, ormai ottantenne, un drive in sulla 66. E c’è chi è convinto che, stufa della ribalta, viva su un’isola dei Caraibi con Elvis e Moana.
Per scoprire che fine ha fatto Marilyn Monroe ecco allora una mostra, Marilyn Monroe: indagine non autorizzata, curata da Riccardo Mazzoni e Luca Temolo Dall'Igna, che attraverso una ricca selezione di tavole a fumetti tutte rigorosamente Made in Italy, cerca di aiutarci a capire se sia stato un falso suicidio o un vero omicidio.


Tra le storie esposte le immagini di Guido Crepax, il papà di Valentina, di Carlo Jacono, l'illustratore delle copertine dei Gialli Mondadori, di Milo Manara e Hugo Pratt ma anche le biografie disegnate da Sergio Toppi, Guido Buzzelli e Gianni De Luca. Non mancheranno poi le rivisitazione dell'attrice che l'hanno fatta recitare accanto a Diabolik o a Ken Parker o l'indagine realizzata da Julia la criminologa di casa Bonelli.


Arricchisce il percorso “dell'indagine” una selezione di opere realizzate ad hoc da Anna Pennati, autrice anche del manifesto della mostra, che ci testimonia, se mai ce ne fosse bisogno, quanto il mito dell’attrice più sexy del mondo sia ancora vivo.


La mostra, realizzata in collaborazione con Spazio Excalibur e  Giuseppe Di Dio si terrà presso La Palazzina (S.P. Crema-Codogno 591 - Km 51,100 - 26010 Ripalta Arpina (CR) - Tel. 0373 667301) dal 5 gennaio al 3 febbraio 2013.


Durante il periodo della mostra  sono previsti un incontro con Anna Pennati, eventi  e cene a tema.

Al termine della mostra alcune opere originali di Anna Pennati saranno battute all'asta e parte del ricavato sarà devoluto all'Associazione Donne contro la Violenza, Onlus di Crema

mercoledì 31 ottobre 2012

WAGNER SECONDO JACONO A WOW SPAZIO FUMETTO

Posted by ric On 00:29


In occasione delle celebrazioni per il 200° anniversario della nascita di Richard Wagner, e la messa in scena di Lohengrin per la prima del Teatro alla Scala il 7 dicembre, WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano ospita l’evento WAGNER A STRISCE, una mostra decisamente originale dedicata all’immaginario wagneriano così come lo hanno raccontato, parodiato, reinventato e celebrato i fumetti e il cinema d’animazione. 


Un viaggio lungo più di un secolo: si parte dalle mitiche figurine Liebig che hanno portato i personaggi wagneriani nelle case di tutta Italia tra fine Ottocento e inizio Novecento fino ad arrivare alla presentazione in anteprima di alcuni estratti del film d’animazione Siegfried, realizzato da Alex Alice e ancora in preparazione in Francia.

   

Non mancheranno ovviamente le riduzioni a fumetti delle opere wagneriane comparse sulle più importanti testate per ragazzi, come L’Avventuroso del 1942, le simpaticissime parodie Disney con Paperino nei panni di Paperin Sigfritto e Paperone in quelli di Paperwotan, la strepitosa riduzione a cartoni animati de La Valchiria con Bugs Bunny protagonista, fino all’anime giapponese con Capitan Harlock immerso nelle atmosfere, e nelle musiche, del Ring wagneriano. 


Due gli autori a confronto con l’esposizione di opere originali: il grande Carlo Jacono, storico autore delle copertine dei Gialli Mondadori che ha illustrato la vita di Wagner per un volume edito in Cina, e lo statunitense Philip Craig Russell, autore Marvel e DC, con originali dei suoi stupendi “L’Anello del Nibelungo” e “Parsifal”. 

La vita di Richard Wagner raccontata da Carlo Jacono

Grazie alla collaborazione dell’Archivio Jacono in mostra si potranno ammirare venti tavole originali di Carlo Jacono raccontano la vita di Richard Wagner tra successi, insuccessi e scandali.
Edito in Cina da Kwang Fu Book nel 1996, il volume illustrato Wagner racconta la vita del Maestro di Lipsia con bellissime illustrazioni realizzate da Carlo Jacono. Su esplicita richiesta dell’editore Jacono si è dedicato a episodi non troppo conosciuti della biografia wagneriana regalando al lettore la possibilità di “vedere” momenti che l’iconografia tradizionale non ha mai illustrato ma che nell’autobiografia del compositore sono descritti con molta passione. Vediamo così una tavola che illustra l’incidente in carrozza che ferì gravemente i coniugi Wagner (e il loro cane) intenti a passare il confine prussiano inseguiti dalla polizia, oppure il vagabondare pensieroso del compositore sulle montagne della Boemia in cerca di ispirazione per la scena del Venusberg da inserire nella sua opera Tannhäuser, così come alcuni momenti salienti della sua infanzia. Ciò che impressiona è l’accuratezza dei particolari inseriti da Jacono nelle sue illustrazioni, come la fitta pioggia che inzuppò gli abiti di tutti i presenti alla cerimonia allestita per la posa della prima pietra del teatro di Bayreuth.   


WAGNER A STRISCE
l’immaginario wagneriano raccontato a fumetti e cartoni animati 
da Paperino a Capitan Harlock


30 novembre 2012 – 6 gennaio 2013

WOW SPAZIO FUMETTO 
Museo del Fumetto di Milano
Viale Campania, 12 – Milano

Info: 02 49524744 - www.museowow.it – Ingresso libero
Orario mostra: da martedì a venerdì, ore 15.00-19.00; sabato e domenica, ore 15.00-20.00.



La mostra, a cura di Enrico Ercole, è realizzata da WOW Spazio Fumetto in collaborazione con il Comune di Milano e il Consiglio di Zona4, con il patrocinio dell’Associazione Wagneriana di Milano e con il sostegno di UNIQA Assicurazioni.

Ovviamente l’anno prossimo, in omaggio al bicentenario verdiano, sarà VERDI A STRISCE!


domenica 10 giugno 2012

CARLO JACONO A MONTAGNA IN GIALLO

Posted by ric On 02:47



Giunta alla seconda edizione MONTAGNA IN GIALLO (MISTERI E DELITTI DELL'APPENNINO),  ideata da Antonio Vianovi e Stefano Bartolomei, propone  il prossimo 15, 16 e 17 giugno un ricco programma di eventi e mostre. Non manca nemmeno una bella mostra mercato dedicata a tutto quanto c'è di giallo.
Presso il  PALAZZETTO POLIFUNZIONALE in Piazza del Mercato a Castiglione dei Pepoli (in quel di Bologna) troverete NARRATIVA, FUMETTI, LOCANDINE CINEMATOGRAFICHE, COLONNE SONORE sul giallo e anche sulla fantascienza.
Le mostre di quest'anno ripercorreranno la produzione di Simenon (autore del celebre commissario Maigret), e accanto a libri d'epoca rari e introvabili ci saranno anche alcune opere originali di Carlo Jacono come per esempio la copertina realizzata per la serie I maestri del Giallo della De Agostini.





Interessante poi la mostra dedicata alla fantascienza e quelle di tavole d'epoca di Diabolik, Fantomas e Martin Mystère.
tra gli altri appuntamenti da non perdere la proiezione del cortometraggio e il tributo musicale a Fred Buscaglione.

 

Nel corso della manifestazione saranno premiati i vincitori del concorso letterario a cui hanno partecipato numerose scuole delle province di Bologna, Firenze, Prato e Pistoia.

La mostra mercato è aperta dalle 10 alle 19 è l'ingresso è gratuito.
Per saperne di più cliccate qui